Migrante picchiato, altri due nei guai

Il nucleo investigativo della polizia locale di Sassari ha individuato gli altri due autori dell'aggressione di una settimana fa nei confronti di un 22enne studente della Guinea, residente in città e munito di protezione internazionale. Il comandante del corpo dei vigili urbani, il dirigente Gianni Serra, ha consegnato una nuova informativa al procuratore di Sassari, Gianni Caria. I nomi potrebbero essere già contenuti in quel documento, anche se inquirenti e investigatori per il momento preferiscono mantenere il massimo riserbo utile alle indagini. il fatto è avvenuto lo scorso lunedì verso le 19: un gruppo di coetanei ha incrociato il guineano in viale Berlinguer. Almeno in quattro, forse cinque persone, ma solo in tre si sono accaniti fisicamente contro di lui. Quello considerato il capobranco, Pietro Silanos, è stato arrestato sabato scorso e trasferito nel carcere di Bancali, dove mercoledì sarà interrogato. Nelle prossime ore sono attesi nuovi provvedimenti da parte della Procura sassarese.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Romana

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...